Sapori della laguna. Le sarde in saor!

Le sarde in saor sono un piatto della tradizione contadina veneta, molto rappresentativo di questa Regione. Le sue origini risalgono al 1300, quando durante le navigazioni in mare i marinai usavano condire il pesce con cipolle ed aceto per mantenerlo commestibile per diversi giorni.

Le sarde in saor vengono cucinate principalmente per la festa del Redentore a Venezia, durante il mese di luglio.

Le sarde sono un tipo di pesce azzurro, che contengono grassi omega 3 fondamentali per proteggere il cuore e le arterie.

Ricetta tradizionale

Per preparare questo incantevole piatto della tradizione occorre pulire le sarde e aprirle a libro, liberandole dalla coda e dalla spina centrale. Dopodiché sciacquatele bene e lasciatele sgocciolare.

Finito questo procedimento passatele nella farina e immergetele in abbondante olio di arachidi precedentemente scaldato, per friggerle.

Una volta dorate per bene, asciugate le sarde con della carta assorbente e rimuovete l’olio in eccesso. Nel frattempo scaldate in un’altra padella dell’olio e fate rosolare la cipolla tagliata molto finemente, dopodiché sfumatela con l’aceto di vino. Poi aggiungete lo zucchero all’interno della pentola.

Prendete le sarde, adagiatele in un terrina e ricopritele con l’aceto e le cipolle.

Coprite la teglia e lasciatela riposare in un luogo fresco almeno per un giorno.

Ristorante La Taverna

Se avete voglia di gustare delle sarde in saor eccellenti provate La Taverna, Ristorante Pizzeria di Mirano. Piatti gustosi creati con le migliori materie prime e con gli accostamenti degli alimenti stagionali tipici della Regione.

Prenota il tuo tavolo!

Contatti

LA TAVERNA RISTORANTE PIZZERIA
Via Castellantico, 25
30035 Mirano (VE)
Telefono: 041 2377095
Mobile: 340 4930115
Email: ristorantelataverna.mirano@gmail.com

Orari

Lunedì 12:00 - 14.30 / 19:00 - 24:00
Martedì Chiuso
Mercoledì 19:00 - 24:00
Da Giovedì a Domenica
12:00 - 14.30 /
19:00 - 24:00

Social